1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Dimissioni di Gianluca Cannavò dal Consiglio Provinciale

Stante l’esistenza di un procedimento penale a mio carico, in ossequio al principio di massima trasparenza cui ho sempre ispirato, costantemente, l’attività politica, rassegno le dimissioni dalla carica di Consigliere della Provincia Regionale di Catania.
E’ giusto che la magistratura espleti tutte le opportune indagini.
Io, per mio conto, sono sereno considerato che ho sempre agito nel rispetto della legge.
Mi auguro che la vicenda si possa chiarire al più presto così da consentirmi di riprendere l’impegno politico profuso da anni nell’interesse della collettività ed a tutela del bene comune.

Gianluca Cannavò

Il consigliere provinciale più stacanovista è stato Gianluca Cannavò

livesiciliaAssenteisti pochi, ma più della metà dei consiglieri ha disertato oltre il 50% delle votazioni. LivesiciliaCatania ha analizzato i dati dell'attività consiliare della Provincia dal 2008 al 2011. Il più presente Gianluca Cannavò (Pdl), maglia nera a Vanessa D'Arrigo (Mpa). 

Non si può certo dire che i consiglieri provinciali etnei siano assenteisti, ma la loro presenza in aula non si traduce in operosità e dedizione al ruolo conquistato con il voto dei cittadini. Spulciando i report delle attività consiliari di Palazzo Minoriti del 2008, 2009, 2010 e 2011(clicca qui) si può facilmente notare una certa discrepanza tra la partecipazione alle sedute e l'effettiva presenza al momento del voto.

Analizzando i dati, tra gli anni 2008 e 2011, si sono svolte 257 sedute per un totale di 678 votazioni. Il consigliere provinciale più stacanovista è stato Gianluca Cannavò, capogruppo del Pdl con 239 presenze su 257, ma è il presidente dell'assemblea Giovanni Leonardi che ha partecipato a più votazioni con 589 su 678. Maglia nera a Vanessa D'Arrigo, con solo 78 votazioni su quasi settecento. Il consigliere provinciale del Movimento per le autonomia ha un percorso politico particolare: nel primo anno partecipa a quasi tutte le sedute, ma nel corso degli anni successivi diserta molte convocazioni tanto da arrivare a 27 presenze su 75 nel 2011, e nello stesso anno vota solo 3 volte su 141. E' un collega di partito il più assenteista del consiglio provinciale di Catania: Benedetto Anfuso di Misterbianco con le sue 120 presenze su 257.

Leggi tutto: Il consigliere provinciale più stacanovista è stato Gianluca Cannavò

Piano delle alienazioni, Cannavò: salvate beni immobili di Acireale, Paternò e Giarre

catania provincia palazzo minoritiStamane si è svolta la seduta del Consiglio Provinciale in cui all’ordine del giorno è stato affrontato il punto sul Piano delle Alienazioni dei beni immobili da valorizzare o dismettere. Il Capogruppo Pdl, Gianluca Cannavò, grazie ad un sub emendamento presentato dallo stesso ha potuto evitare che venissero messe in vendita le caserme dei carabinieri di Acireale e Paternò.

Leggi tutto: Piano delle alienazioni, Cannavò: salvate beni immobili di Acireale, Paternò e Giarre

Comunicato Stampa: San Gregorio. Protesta di alcuni consiglieri provinciali ai caselli dell’autostrada Ct-Me

casello san gregorio Per lamentare l’inefficienza su tutta la rete autostradale siciliana gestita da CAS il capogruppo provinciale del Pdl Gianluca Cannavò, insieme al presidente del consiglio del Comune di Acireale, Toruccio Di Maria, ai consiglieri provinciali Carmelo Sgroi, Edmondo Pappalardo, Antonello Sinatra, Antonio Danubio e al consigliere del Comune di San Gregorio, Giovanni Zappalà, ha organizzato una protesta pacifica davanti i caselli dell’Autostrada Catania-Messina di San Gregorio. 

Leggi tutto: Comunicato Stampa: San Gregorio. Protesta di alcuni consiglieri provinciali ai caselli...

Acireale a segno con il contagocce

aci footballL'Acireale è affetto da una malattia che nel calcio è Tanto diffusa quanto sostanziale: la "gollite".
I ragazzi di Gardano fanno tutto bene, ma fino agli ultimi 20 metri di campo. Poi le giocate si annacquano in pozzanghere di nulla, di una sterilità fastidiosa ed imbarazzante che non lascia scampo.

Leggi tutto: Acireale a segno con il contagocce

L’Acireale fa largo ai giovani

Il 2012 per l'Acireale di calcio a 5 si è aperto con una sconfitta a Putignano, un pareggio in casa con il Palestrina ed un altra sconfitta a Genzano. Il presidente Filippo Barbagallo conferma che in questa seconda stagione di serie A2, si penserà a mantenere la categoria per pensare, poi, a qualcosa di più importante.
La prudenza del numero uno granata è legata ad una seria programmazione che nel giro di sei anni ha portato l'Acireale dai campi di periferia alla ribalta nazionale.

Leggi tutto: L’Acireale fa largo ai giovani

Comunicato Stampa: Cannavò (Pdl): esposto ai Carabinieri di Acireale per contrastare lo sfruttamento dei disabili ai semafori

Provincia regionale di catania Storie di degrado. Storie di sfruttamento. Si svolgono giornalmente sulle strade tra l’indifferenza di alcuni e la tolleranza di altri. Gli attori sono quasi sempre stranieri con handicap, donne e bambini. Sfruttano la sensibilità della gente per ricavare un gruzzolo da consegnare ai loro aguzzini. Tra i semafori delle città, dove le auto sono costrette a fermarsi, si consumano giornalmente soprusi tra gruppi di etnie diverse che si assicurano così il controllo del territorio.

Leggi tutto: Comunicato Stampa: Cannavò (Pdl): esposto ai Carabinieri di Acireale per contrastare lo...

Giovanni Zappalà, politico tra la gente

pdl2In politica ha trascorso oltre vent’anni, più ella metà dei suoi 43, e da sempre con la destra. Giovanni Zappalà, capogruppo del Pdl al Consiglio comunale di San Gregorio, si è distinto per coerenza, dote che gli viene unanimemente riconosciuta. E, poi, l’impegno per il suo paese che non è mai mancato.

Leggi tutto: Giovanni Zappalà, politico tra la gente

Successi che vengono da lontano

Aci Bonaccorsi, unico in Sicilia, è entrato a far ù “Comuni virtuosi italiani”. Un bel presente che, è giusto rilevarlo, deriva da un altrettanto solido passato. E un presente anche che, però, dopo le recenti dimissioni di sei consiglieri, ha trascinato il Consiglio comunale in una fase di stallo, portando al commissariamento il Comune.

Leggi tutto: Successi che vengono da lontano

Comunicato stampa: Sit-in di protesta contro disservizi Consorzio Autostrade Siciliane

CAS autostrade sicilianeÉ in programma per mercoledì 18 luglio alle 11 davanti ai caselli dell’autostrada di S.Gregorio il sit-in di protesta promosso dal capogruppo provinciale Pdl, Gianluca Cannavò, contro i disservizi del Consorzio autostrade siciliane.

Leggi tutto: Comunicato stampa: Sit-in di protesta contro disservizi Consorzio Autostrade Siciliane

Asi, al servizio dello sport

asiAlleanza Sportiva Italiana è uno dei 14 Enti di promozione sportiva, riconosciuti dal C.O.N.I., erede delle tradizioni sportive del mondo Fiamma, che ha prodotto campioni a anche livello olimpico.
Il comitato provinciale di Catania, guidato dal dinamico Angelo Silvio Musmeci, organizza costantemente iniziative volte alla promozione dello sport, in precisa sintonia con il comitato regionale, retto dal prof. Ettore Barbagallo.

Leggi tutto: Asi, al servizio dello sport

Catanoso, sì al Ponte

Bloccare il Ponte sullo Stretto di Messina sarebbe una decisione da irresponsabili da parte del Governo che bloccherebbe ancora una volta le giuste attese di Sud e Sicilia.

Leggi tutto: Catanoso, sì al Ponte

2890 volte grazie!

Con questo post vorrei ringraziare le 2.890 persone che hanno creduto in me e nella mia campagna elettorale.

E' stata un'esperienza importante, entusiasmante, ricca di emozioni. Mi ha dato la possibilità di vivere ancora di più il nostro territorio, di crescere e rafforzarmi, umanamente e politicamente. Tutto questo, nonostante la stanchezza, lo rifarei ... anche domani!

Ho deciso di candidarmi, senza mistero, "contro" tutto e tutti. Non ho goduto di aiuti, né di sostegni da strutture e partito. Ho avuto la possibilità di misurarmi e confrontarmi per quelle che sono le mie REALI capacità e di ricevere l'affetto puro della gente.

E' chiaro che avrei sperato in un risultato diverso che, viste le difficili condizioni generali, poteva essere annoverato tra i "miracoli" del terzo millennio. Ma sono andato ugualmente avanti, a testa alta, con onestà e determinazione, per portare avanti le mie idee!

2.890 VOTI LIBERI, ottenuti solo su una base di fiducia e di stima, per me sono una grande vittoria!

GRAZIE, quindi, a chi ha creduto in me. Ai miei preziosi collaboratori che hanno lavorato instancabilmente e lottato fino all'ultimo. Ai miei amici e familiari che hanno gioito, sofferto e mi sono stati sempre accanto. Grazie a tutti voi! Anche ai miei detrattori che hanno tentato in tutti i modi di colpirmi e diffamarmi nella maniera più ridicola e becera e che, al contrario, mi hanno dato nuova forza e spinta per traguardi futuri.

L'impegno continua ... sempre ☺

Con affetto. Gianluca.

ADERISCI ONLINE

"L'impegno Continua" non è solo il nome di un' associazione ma è, soprattutto, uno stile di vita, un motto costante per andare avanti. Due parole forti che messe insieme creano una forza capace di superare tanti ostacoli.

Eventi

Nessun evento attualmente disponibile.

Elezioni Precedenti

elezioni precedenti

Consiglio provinciale

cons prov_2

Meridiana Magazine